Dal 13 al 22 ottobre al Teatro Argentina

Bestie di Scena di Emma Dante - recensione

ideato e diretto da Emma Dante con Elena Borgogni, Sandro Maria Campagna, Viola Carinci, Italia Carroccio, Davide Celona, Sabino Civilleri, Alessandra Fazzino, Roberto Galbo, Carmine Maringola, Ivano Picciallo, Leonarda Saffi, Daniele Savarino, Stephanie Taillandier, Emilia Verginelli e con Daniela Macaluso e Gabriele Gugliara elementi scenici Emma Dante luci Cristian Zucaro

Bestie di Scena è stato presentato nella scorsa stagione teatrale al Piccolo Teatro Strehler di Milano (28 febbraio - 19 marzo) dividendo il pubblico e la critica tra chi lo ha amato e chi lo ha ritenuto una provocazione sterile. Dal 13 al 22 ottobre è arrivato al Teatro Argentina e con le luci accese in platea si sente dire da una signora “è questo lo spettacolo?”.

Dal 17 al 29 ottobre al Teatro Vittoria

Pueblo - Ascanio Celestini

Secondo spettacolo della trilogia ideale di Celestini al Romaeuropa Festival 2017

Ascanio Celestini presenta il suo nuovo lavoro Pueblo all’edizione 2017 di Romaeuropa Festival.

con Ryan Gosling Harrison Ford Ana De Armas Sylvia Hoeks Robin Wright e con Dave Bautista e Jared Leto

Blade Runner 2049 - recensione

prodotto da Ridley Scott / Alcon Entertainment / Bud Yorkin, in associazione con Torridon Films e 16:14 Entertainment, un film di Denis Villeneuve

Trent’anni dopo gli eventi e trentacinque anni dopo l’uscita del primo Blade Runner di Ridley Scott, arriva nelle sale italiane Blade Runner 2049, con la regia di Denis Villeneuve .

Al Roma Fringe Festival

H - monologo di Matteo Paino

Un monologo kafkiano scritto da Vania Castelfranchi, Matteo Paino e Claudia Marsico, con la regia di Vania Castelfranchi e l'interpretazione di Matteo Paino

“Hai mai denunciato il tuo padrone”? ha chiesto l’attore Matteo Paino al suo pubblico e nessuno ha annuito. Lo ha chiesto scendendo dal palco, persona per persona, sul finire dello spettacolo.

Un unico attore per interpretare le voci kafkiane dei due impiegati H1 e H2 e dei padroni, per raccontare in termini grotteschi la situazione della sanità italiana e più in generale del lavoro.

Pagine